L’ignoranza

L’ignorante non si conosce mica dal lavoro che fa, ma da come lo fa. (La luna e i falò, C. Pavese)
Tutto ciò di cui hai bisogno in questa vita è ignoranza e fiducia, poi il successo è assicurato.
(Mark Twain)
Ma c’è un vecchio proverbio secondo cui la conoscenza che non viene seguita dall’azione è peggio dell’ignoranza. perché se tiri a indovinare e non ci prendi puoi sempre dire, merda, gli dei mi sono avversi. ma se sai e non fai, vuol dire che in testa hai soffitte e anticamere buie da percorrere avanti e indietro e a cui pensare. non è mica una cosa sana, produce serate noiose, un eccesso d’alcool e seghe. (Charles Bukowsky) 
Se non hai niente da dire dillo in inglese. (anonymous)
Chi sa fa, chi non sa insegna, chi non sa insegnare comanda. (vari tra cui anche Igori)
Vedo tanti stupidi istruiti, d’altronde, mica tutti possono pensare con la propria testa. (Igori)
Poi se andate su google ne trovate quanti ne volete!


Ma forse è solo lo snobbismo degli intellettuali o magari anche paura della vita, infatti che te ne fai di tutta la tua cultura se poi non sai farti valere nella vita, te la porti nell’altra vita?
Quindi va bene farsi delle opinioni sostenute da “solide basi”, senza prendere per buona ogni notizia che conferma il tuo pregiudizio, ma questo non è facile (oggi per eccesso di informzione, ieri per difetto), si deve cercare, capire, confrontare e il tutto può anche portare ad un risultato che non Ti è utile; quindi è molto più semplice cavalcare l’onda, schierarsi con chi sembra il più “promettente”, spargere veleno, ascoltare chi Ti dice quello che Ti vuoi sentire dire (solitamente “giustizia” che cade in testa ad altri), starsene in poltrona a vedere qualcosa che brucia e scoppietta nel “caminetto”. I social non hanno inventato nulla, è sempre stato così, solo che ora gli stupidi istruiti si riconoscono facile, perchè ci tengono a farsi conoscere (ma il mondo è loro). Igori
Annunci

Autore: igori

Medico di Direzione Sanitaria, ex bagnino di salvataggio, fotografo discreto, cuoco mancato, pessimo musicista. Un rimpianto: non aver mai giocato a rugby.

2 thoughts on “L’ignoranza”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...